Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
21 Gennaio 2015 Pubblicato da Marco Manferdini

Investimenti Immobiliari: Attenzione alle Bufale!

Un investimento immobiliare è prima di tutto un progetto.

Un investimento immobiliare è prima di tutto un progetto.

Ultimamente, proprio su questo blog, mi è capitato di leggere un commento scorretto.

Qualcuno ha pensato di usare questo spazio per promuovere la propria attività immobiliare, approfittando dell’argomento e, quindi, del pubblico di lettori.
Riflettendo sull’accaduto, mi sono venute in mente due cose.

La prima riguarda il comportamento sbagliato in sé, e il modo in cui sia di poco riguardo invadere un blog senza tener conto del pensiero che l’autore potrebbe avere in proposito.
E fin qui ci siamo. È l’ABC dell’educazione, e forse andrebbe insegnata anche a qualche adulto.

Inoltre, ho trovato poco professionali il promuoversi in questo modo e la totale mancanza di interesse per il canale adoperato. Se queste stesse persone mi avessero contattato, probabilmente insieme avremmo potuto avere qualche buona idea e collaborare a qualche progetto più proficuo (e meno maleducato).

La seconda, sicuramente più interessante, è sul contenuto del commento: si proponeva di acquistare una proprietà in Inghilterra con la promessa di convertire il guadagno in euro. Forse penserete che non ci sia nulla di sbagliato in questo, ma a mio modesto parere è che il prezzo NON può essere la chiave per decidere se acquistare un immobile all’estero.

Il prezzo di acquisto, sicuramente molto importante, è solo uno dei parametri.

Prima di tutto, bisognerebbe prendere in considerazione il progetto relativo all’investimento: come vuoi usufruire dell’immobile? Vuoi rivenderlo? Vuoi utilizzarlo per le vacanze? O magari vuoi affittarlo? E poi: qual è la disponibilità delle banche? Come ti relazioni con gli istituti bancari?

È in funzione di queste e di altre domande che un investimento immobiliare può essere un BUON investimento.

Parlare soltanto di prezzi è un po’ come gettare un’esca in un mare di pesci affamati, approfittando della necessità, nel caso di noi Italiani, di fuggire e di trovare una scappatoia, anche soltanto economica.

Faccio un esempio pratico: se ho intenzione di affittare l’immobile, mi interesserà non soltanto il prezzo di acquisto ma anche e soprattutto la sua "affittabilità".

Quanta domanda c'è di affitto in quella parte della zona e, nello specifico, in quella via? E che tipo di domanda? La richiesta di affitto proviene soprattutto da quale tipo di pubblico: famiglie, studenti, turisti o...?

Se sei convinto che un affitto valga l'altro, allora c'è qualcosa che non va.

Non fidarti di messaggi così superficiali. Investire in un immobile deve essere una scelta non solo basata su un singolo numero ma su MOLTI numeri, in linea con la tua prospettiva, con i tuoi obbiettivi e con la tua strategia.

Un altro esempio: quali domande porresti tu a un amico che ti ha appena detto di voler acquistare casa all’estero? Il prezzo sarebbe la prima o l’ultima domanda? Gli chiederesti come mai ha preso una decisione del genere? E come mai ha scelto questo o quel posto? E che tipo di casa? Appartamento? Villa? O un immobile commerciale da investimento?

Pensaci un attimo: quali altre domande gli faresti?

Investire in immobili ha ben poco a che vedere con "comprare una casa": diffida di chi ti vuol vendere il prezzo perché quello che conta davvero è il VALORE.

Se non ti è chiaro questo dai retta a me: lascia stare, l'investimento immobiliare non fa per te!

Ma se ritieni che quello che ti ho appena detto sia importante, continua a seguirmi: arriveranno presto belle novità.

Commenta il post

Cristian 01/26/2015 11:00

Ammesso che sia vero l'investimento proposto, non si può dare fiducia a chi si promuove scorrettamente.
Tu invece Marco, prima hai conquistato la nostra fiducia e poi hai cominciato a parlare di investimenti in modo professionale.
Grazie per tutti i suggerimenti

Archivi

Sul blog

Investimenti, immobili, strategie di rendita per la tua libertà finanziaria e spunti per la tua educazione finanziaria: la conoscenza è il tuo caveau!