Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
22 Marzo 2013 Pubblicato da Marco Manferdini

I dogmi dell'immobiliare italiano sfatati: ecco perché siamo retrocessi all'85

 - Tags:  #immobiliare italiano, #Investimenti Immobiliari, #Senza categoria

I dogmi dell'immobiliare italiano sfatati: ecco perché siamo retrocessi all'85

Qualche giorno fa ho commentato i dati dell'Agenzia delle entrate sull'immobiliare italiano, dai quali emerge che il nostro mercato è retrocesso ai livelli del 1985. Ho elencato anche alcuni dogmi dell'immobiliare e ho promesso di spiegare perché sono crollati. Siccome ogni promessa è un debito, con questo articolo voglio cominciare a sdebitarmi demolendo i primi tre dogmi che ho elencato.

Una piccola premessa: i dogmi sono delle convinzioni che vengono assunte come verità e non vengono mai messe in discussione. Sulla base di un dogma sviluppiamo delle ipotesi, delle credenze e di comportamenti. Ma - errore! - anche le 'verità' dei dogmi sono destinati variare o addirittura a crollare. Non tutti se ne accorgono per tempo, e continuano a comportarsi sulla base dei soliti presupposti, incuranti della realtà mutata attorno a loro.

Analizziamo uno ad uno i dogmi dell'immobiliare italiano:

Punto esclamativo

1.Il mercato immobiliare è sempre in crescita (falso)

Falso! Il mercato immobiliare ha avuto un trend di crescita praticamente costante negli ultimi 30 anni. Questo ci ha portato a dimenticare che non è stato sempre così.

Quando diciamo “a memoria d'uomo non si è mai verificata una crisi come questa”, il problema è proprio la memoria: troppo corta!

Il mercato immobiliare può salire come scendere, bisogna avere strategie che tengano conto di tutto.

Dogma sfatato!

Punto esclamativo2. Compra la casa

dove decidi di vivere, devi sapere che è un passivo e non un attivo

Falso! Tasse, e costi di manutenzione ti tolgono liquidità dalla tua tasca. Se poi ci fosse anche un mutuo da pagare, allora sei nei guai.

Se invece sei in affitto, puoi destinare i capitali che pagheresti come anticipo per comprare casa a fonti di reddito che, sei sarai stato attento, potrebbero darti più di quanto paghi di affitto.

Inoltre se dovessi perdere la tua fonte di reddito, potresti agevolmente ridurre le tue spese di affitto andando ad abitare in una casa più economica.

Dogma sfatato!

Punto esclamativo

3. Investire nel mattone rende sempre 

Falso! Non tutti gli investimenti sono uguali: mentre fino a ieri questo 'dogma' poteva contenere una parte di verità (nel senso che un immobile rendeva sempre qualcosa) oggi è fondamentale scegliere attentamente l'immobile e il mercato.

L'economia è in crisi? Non ti deve riguardare "l'economia" ma devi concentrarti sulla "tua economia". L'italia è in crisi? Bè, non c'è solo l'Italia. Gli immobili oggi si fanno fatica a vendere? Lo sai che in molti paesi fai fatica a comprarli?

Dogma sfatato!

Commenta il post

Archivi

Sul blog

Investimenti, immobili, strategie di rendita per la tua libertà finanziaria e spunti per la tua educazione finanziaria: la conoscenza è il tuo caveau!