Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
8 Marzo 2013 Pubblicato da Marco Manferdini

Immobiliare: perché tanta resistenza al cambiamento?

 - Tags:  #crisi, #immobiliare, #Investimenti Immobiliari

Si fa fatica a vendere case in Italia per tutte le note problematiche di cui ho parlato più volteAllora, aspettiamo che la "crisi" passi? Aspettare aspettare aspettare... ma è veramente la strategia migliore?

Qualcuno prova studiare nuove tecniche, nuove strategie, ma prontamente le lobby di chi non desidera il cambiamento si sollevano. Ecco un clamoroso esempio: perché non mettere la casa come premio di una lotteria? Se corrisponde a verità che il gioco d'azzardo è in crescita, perché non potrebbero essere le case oggetto del premio del gioco?

Un interessante articolo è stato pubblicato su Millionaire che vi invito a leggere per chi non lo conosca già: si parla di una coppia del Maryland che ha appunto organizzato una lotteria mettendo in palio la propria abitazione, ricavando così il valore dell'immobile più tutte le spese e persino un contributo da dare in beneficenza.

Nell'articolo si considera l'ipotesi di replicare la stessa anche da noi, ma la risposta è negativa, perché per legge solo lo Stato può organizzare lotterie a scopo di lucroNel 2007 si tentò un'impresa simile proprio in Italia, ma fu annullata da un intervento della Guardia di Finanza).

Alla fine dell'articolo, si conclude che se le case non si vendono è colpa dell'agente, tanto più, che il grosso della crisi sembra passato”Sapete quando è stato scritto questo articolo? Nel 2009!

Questo ci insegna una cosa molto importante. La crisi c'è anche perché avvertiamo tutti i limiti dei consueti modi di pensare, ma non siamo disposti ad andare fino in fondo per superarli. Come le scimmie dello zoo della favola di Rodari, concludiamo che viaggiare non serve a nulla e che il mondo offre poco di interessante, mentre in realtà non ci siamo accorti di non essere mai usciti dalla nostra gabbia.

Se non si riuscirà a scardinare l'impalcature di preconcetti, pregiudizi e resistenze al cambiamento, non ne usciremo vivi. Usciamo dal nostro guscio, rompiamo gli schemi, proviamo nuove strade, ma nuove davvero. Forse si commetteranno errori – anzi, direi sicuramente. Ma, tra tanti errori, troveremo anche un tesoro.

Bisogna solo avere la voglia di cercarlo, ma prima o poi lo si trova!

E tu, lo stai cercando il tuo tesoro?

Commenta il post

Archivi

Sul blog

Investimenti, immobili, strategie di rendita per la tua libertà finanziaria e spunti per la tua educazione finanziaria: la conoscenza è il tuo caveau!