Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
4 Dicembre 2012 Pubblicato da Marco Manferdini

Tax lien: investire aiutando

 - Tags:  #etica, #immobiliare, #investimenti, #tax lien

In un mio video spiegavo come acquistare i certificati tax lien dalle contee americane fosse un investimento etico, attraverso cui potevamo aiutare allo stesso tempo: 1) i proprietari di casa che si trovassero in difficoltà, pagando per loro le tasse e dando loro tempo fino a tre anni per pagare il proprio debito; 2) le Contee stesse, che possono in questo modo continuare a erogare i servizi.

Nel frattempo, durante un contatto con una contea, un funzionario mi ha dato una risposta molto interessante che mi ha mi ha stupito positivamente riguardo allo spirito di questa operazione. La mia domanda era: “Come mai quando il proprietario paga riconoscete per intero gli interessi delle tasse a chi ha acquistato i tax lien? Non sarebbe per voi più conveniente tenervi una parte degli interessi?” La risposta del funzionario è stata la seguente: noi (la Contea) non possiamo lucrare su questa operazione, perché sarebbe un conflitto di interesse; quello che ci interessa è avere i soldi per erogare i servizi.

Ecco quindi che i tax lien non sono un metodo per “portare via la casa ai poveracci”, perché il rischio di vedersi sottrarre la casa è in fondo una sorta di deterrente da parte delle contee, a cui in realtà non interessa rilevare la proprietà, bensì avere i liquidi per garantire la continuità dei propri servizi. Fatto sta che nella stragrande maggioranza dei casi i proprietari saldano il proprio debito prima della scadenza stabilita, con buona pace di tutti, e soprattutto degli investitori.

Insomma, una lezione di pragmatismo da parte degli statunitensi, e di grande correttezza che potrebbe insegnare molto anche a noi.

Commenta il post

Archivi

Sul blog

Investimenti, immobili, strategie di rendita per la tua libertà finanziaria e spunti per la tua educazione finanziaria: la conoscenza è il tuo caveau!